News
Stefan Bradl sfiora il podio ad Aragon

2014
Set
29
foto


Aragón, 28 Settembre: il 23 giri della gara di Aragón sono stati i più lunghi e da cardiopalma di tutta la stagione con diversi piloti finiti sulla ghiaia a causa del meteo incerto (compreso il leader del Campionato Marc Marquez). I piloti della classe regina oggi hanno dovuto fare i conti con nebbia, pioggia e freddo dopo due giorni di prove sull’asciutto. Partito dalla terza fila Stefan Bradl ha sfiorato il podio ma la battaglia finale è stata dura per tutti considerando anche il peggioramento del meteo e il cambio moto in pit-lane. Bradl si porta a casa un 4° posto molto importante che gli da la carica giusta per affrontare le prossime 3 gare oltre oceano.

Stefan: “Beh… è stata una gara incredibile. In partenza abbiamo avuto un problemino con la frizione e ho perso qualche posizione e io, come Dani e Marc, avevo montato la gomma dura mentre gli altri erano tutti con la morbida. Così non avevo molta sicurezza alla massima inclinazione e anche lì ho perso terreno. Poi la pioggia si è fatta più fitta ed è arrivato il momento di cambiare la moto. Avrei potuto anticipare di un giro ma in quei momenti ti passano mille cose in testa e l’adrenalina è alle stelle. Comunque il cambio moto è stato semplicemente perfetto. A quel punto il podio era vicinissimo ma mi è mancato qualcosa per provarci e mi dispiace. Questo quarto posto è un ottimo risultato per noi dopo le ultime gare e devo ringraziare il Team perché hanno dato il massimo come sempre anche con questo tempo”.


Media
  • batteria-auto-e-moto
  • battery
  • gara-aragon
  • moto-batteria
  • batterie
  • batterie-moto-auto