News
Team Althea Racing – Anteprima Magny Cours SBK

2013
Ott
03
foto


Il tredicesimo round del campionato mondiale eni FIM Superbike si disputerà al “Circuit de Nevers Magny-Cours” nel weekend del 4-5-6 Ottobre. Il circuito di Nevers Magny-Cours è una traccaito per gli sport a motore situato in Francia, nei pressi dei due paesi di Magny-Cours e Nevers. Solitamente chiamato solo Magny-Cours, venne costruito nel 1960. Nel 1980 il tracciato cadde in rovina e non venne più utilizzato per competizioni internazionali sino a quando non venne acquistato dal Consiglio Regionale de la Nievre. Dal 1990 la squadra di Formula 1 della Ligier ha la propria base nel circuito ed effettua la maggior parte delle proprie prove a Magny-Cours. Attualmente la pista è moderna ed è dotata di tutti i comfort per gli spettatori. La maggior parte delle curve ha i nomi di altri circuiti internazionali. E’ una pista pianeggiante senza rilevanti cambi di pendenza.

 

Principali caratteristiche del circuito :
Lunghezza: 4.411 km
Pole Position: destra
Curve a sinistra: 9
Curve a destra: 11
Superbike – giro record: Noriyuki Haga – 2009 – 1’38”619
Superbike – miglior giro: Tom Sykes – 2012 – 1”36”950

 

Ad una sola settimana dal round disputato a Laguna Seca negli Stati Uniti d’America, il team Althea Racing si appresta ad affrontare la penultima tappa del campionato mondiale Superbike 2013, sul tracciato francese di Magny Cours. Dopo il fantastico risultato ottenuto da Davide Giugliano sul circuito del Mazda Raceway, il pilota ed i tecnici del team Althea sperano di ripetersi anche in Francia, dove però esiste sempre l’incognita della pioggia e dove ci saranno senza dubbio temperature più basse rispetto a quelle riscontrate in California. Il morale è molto alto nel team Althea e questo è di buon auspicio per il finale di campionato.

 

Davide Giugliano: “Nemmeno il tempo di godermi il risultato di Laguna Seca e siamo già in viaggio per la Francia, dove a Magny Cours disputeremo una tappa molto importante della nostra stagione. In America ho ancora una volta dimostrato che in gara possiamo stare con i piloti ufficiali e che abbiamo ormai raggiunto una grande competitività. Il circuito di Magny Cours mi piace, anche se spesso piove, specialmente in questa stagione. L’anno scorso ha ottenuto un ottavo ed un sesto posto, ma su questo tracciato i miei ricordi più belli sono legati al 2011, quando vinsi matematicamente il titolo della Superstock 1000. In questo weekend punto a ripetere quanto di buono abbiamo fatto a Laguna Seca, per confermarci ai massimi livelli”.


Media
  • senza-titolo-21